La tenda sarà anche uno dei tipi di alloggio più antichi al mondo, ma anche adesso sono tantissime le persone che adorano pernottare in tende e tepee, per trovarsi già fin dal risveglio immersi nella natura. Al giorno d’oggi, però, per godere della mobilità che il campeggio ci offre non bisogna per forza rinunciare a lusso e comfort. Che tu scelga di partire in roulotte o sia un fan della nuova moda del momento, il “glamping”, una cosa è certa: trovarsi in un ambiente pulito e ben attrezzato è assolutamente un must. Vi presentiamo quindi cinque dei migliori campeggi di tutta Europa, ognuno situato in una location d’eccezione!

via booking.com

Camping Michelangelo, Firenze, Italia

Chi ha detto che per un’idilliaca vacanza in campeggio bisogna per forza allontanarsi da ogni forma di civiltà? Per cambiare idea basta visitare il campeggio Michelangelo, nella famosa città italiana di Firenze. Situato appena al di fuori delle mura fiorentine, la struttura si trova su una bella collina, immersa nell’ombra di un filare di ulivi. È possibile arrivare in città con una passeggiata di 15 minuti (o con un breve viaggio in bus), attraversando il fiume Arno e raggiungendo le più importanti attrazioni di Firenze. Ma per godervi la visita vi basterà mettervi comodi in campeggio: da qui infatti è possibile ammirare un panorama da fiaba sulla distesa di case di Firenze e sulla collina retrostante. Ideale per giovani e coppie e dotato di WiFi, parcheggio e bar, ma anche molto frequentato: prenotate al più presto possibile!

via AlpenCamping Nenzing

Alpencamping Nenzing, Vorarlberg, Austria

Ecco la nuova moda che sta prendendo piede piano piano: il glamping, un mix di glamour e campeggio. È la scelta ideale per i viaggiatori che non vogliono avere niente a che fare con fornelli da campeggio, impianti igienici rudimentali e sciami di moscerini, ma che al tempo stesso non vogliono rinunciare alla stupenda sensazione che si prova immergendosi nella natura. In Austria, nello stato del Vorarlberg, è possibile vivere quest’esperienza proprio nell’Alpencamping Nenzing. Qui la natura si fonde con le comodità: situato nel bel mezzo delle Alpi austriache, questo campeggio è l’ideale per tutta la famiglia. I bambini non si annoieranno di certo, grazie al gigantesco parco avventura, al parco giochi e al vasto programma di attività per i più piccoli. I loro genitori potranno nel frattempo divertirsi ad andare in mountain bike, fare escursioni o correre (sono molte le piste che iniziano direttamente dal campeggio), e di sera godersi un po’ di spa in una vasca idromassaggio o riposarsi nella sauna. Lussuoso, pulito e dotato persino di un negozio di prodotti tipici!

 

Zaton Holiday Resort – Zadar, Croazia

Lo Zaton Holiday Resort è uno dei campeggi più belli d’Europa e, grazie alla sua vasta offerta di parchi gioco, al suo discreto programma di animazione e alle varie zone attrezzate per il barbecue, è la scelta perfetta per le famiglie. Proprio dietro la zona tende si trova una spiaggia privata, ma se le acque turchesi del mare dovessero essere troppo fredde si può sempre fare un tuffo in piscina, sicuramente più temperata. E anche qui la civiltà è davvero a portata di mano: di sera i visitatori potranno rilassarsi facendo un giro sulla passeggiata lungo la spiaggia o facendo un salto nella città di Zadar, che dista solo 17 km.

via booking.com

Castel L’Anse du Brick, Bassa Normandia, Francia

Mare a vista d’occhio! Chi arriva nel campeggio Castel L’Anse du Brick, nella penisola di Cotentin, potrà godere di una vista da sogno sulle brillanti onde marine. Il campeggio è circondato da splendidi paesaggi naturali, ma nelle sue vicinanze è possibile dedicarsi a un gran numero di attività. I visitatori potranno per esempio fare un tour in giornata alla scoperta di luoghi di importanza storica come l’isola di Tatihou, situata nella stessa baia, o le spiagge che sono state teatro dello sbarco in Normandia, nella 2° guerra mondiale, oppure ancora dedicarsi ad escursioni lungo la costa o nelle foreste. Il campeggio offre ai suoi ospiti un parco acquatico e un programma fantastico per i più piccoli, con diverse attività organizzate intorno a un accogliente e allegro falò.

via julianahoeve.nl

Camping Julianahoeve – Renesse, Olanda

Nella vasta spiaggia alle spalle del campeggio Julianahoeve non è affatto raro avvistare una foca. Non lontano dalle tende i visitatori possono perdersi fra le dune sabbiose, fare snorkeling e immersioni nel mare cristallino o esplorare l’entroterra a bordo di una delle bici gratuite. Chi ha voglia di un’atmosfera più vivace potrà raggiungere la vicina località di Renesse e fare una passeggiata fra i suoi molti ristoranti e negozi. Il campeggio viene modernizzato di continuo ed è molto curato, con il suo ristorante, parco acquatico e piscina esterna stagionale. E non è necessario stare troppo attenti al portafoglio dato che molti servizi sono offerti gratuitamente, come per esempio WiFi, parcheggio, utilizzo della cucina e biciclette.

 

Ci hai preso gusto? Nella nostra app tripwolf per iOS, Android e Windows troverai di sicuro la guida turistica che stai cercando. Con le sue oltre 600 destinazioni, avrai solo l’imbarazzo della scelta! Inclusi cartina offline, trip planner e consigli di esperti di viaggi. Scaricala subito!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>