Città

Narbona Guida

2 ai membri di tripwolf piace Narbona
Narbona
Narbona
da f. madic Panoramio: Photos provided by Panoramio are under the copyright of their owners

modifica fatti principali

popolari guide di tripwolf por Francia Sud-Est

3 vota

24 ore a Marsiglia

creato da martin_F alcuni anni fa

Se vai a Marsiglia lasciati travolgere non solo dagli oggetti di valore ma anche dal bellissimo panorama della Provenza, con i suoi belli...

Panoramio più Narbona foto

  • Narbona_1
  • Narbona_2
  • Narbona_3
  • Narbona_4
  • Narbona_5
  • Narbona_6
  • Narbona_7
  • Narbona_8
  • Narbona_9
  • Narbona_10
  • Narbona_11
  • Narbona_12

Le prime 10 cose da fare in / a Narbona

votato dalla community di tripwolf

vedi tutto top 10 in Narbona

UltimeNarbona recensioni (2)

  • Attualmente non sei collegato. o registrati per scrivere un commento.

  • Narbona (in francese Narbonne, in occitano Narbona) è un comune francese di 52.000 abitanti situato nel dipartimento dell'Aude nella regione della Linguadoca-Rossiglione, sede di sottoprefettura. I suoi abitanti si chiamano Narbonnais. A Narbona nacque, nel 1913, uno dei maggiori cantanti, compositori e uomini di spettacolo francesi del XX secolo: Charles Trenet. Indice [nascondi] 1 Storia 2 Evoluzione demografica 3 Gemellaggi 4 Personalità legate a Narbona 5 Altri progetti 6 Collegamenti esterni Storia[modifica]Antica capitale della Gallia Narbonense, nel 118 a.C. vi fu insediata una colonia romana con il nome di Narbo Martius dopo la conquista della regione. Nuovi veterani vi furono insediati da Gaio Giulio Cesare nel 45 a.C. Era localizzata sulla via Domitia, la prima strada romana in Gallia che permetteva di collegare l'Italia e la Spagna.
    alcuni anni fa Notifica di abuso
  • Bonjour a tous!habitante de narbonne je trouve la presantation améliorée bien sur mais surtout un peu eronee.on ne mange pas de cargolade donc rassurez vous,vous ne serez pas obliger d'assistez a ce spectacle baveux. Non il me faut pas confondre avec les catalans, qui sont assez proches certes,ici c'est l'occitanie, on ne le dis pas assez sur ce site,c'est d'ailleurs génial comme folklore. Si vous venez en été cherchez les soirées occitanes avec leurs fanfares hautes en couleurs et leurs danses. Au lieu d'aller pêcher l'anguille, rendez vous au printemps dans les garrigues proches de la villes ou vous trouverez des asperges sauvages, ça vaut le coût d'y gouter! Dernier conseil, goutezles pains speciaux du coins et surtout le vin des corbières ça vaut le detour! Bon voyage
    circa un decennio fa Notifica di abuso

IL MIO PIANO DI VIAGGIO

0

localitá aggiunta a

organizza il tuo viaggio