Regione

Urali modifica

I monti Urali (in russo: Ура́льские го́ры, Urál'skie góry, AFI: [ʊˈralʲskʲɪjə ˈgorɨ]; o anche solo Ура́л, Urál), noti semplicemente anche come Urali, sono una catena montuosa che attraversa approssimativamente da nord a sud la Russia, dalla costa del Mar Glaciale Artico, fino al fiume Ural e al Kazakistan nord-occidentale. Anche l'isola di Vajgač e l'arcipelago di Novaja Zemlja, possono essere considerate una continuazione della catena, che si estende entro il bacino del Mar Glaciale Artico. La catena degli Urali segna convenzionalmente uno dei confini fra Europa e Asia. Con i suoi 2.500 km, è la catena montuosa più lunga d'Europa e la terza al mondo dopo le Ande e le Montagne Rocciose.
I monti si trovano al centro dell'omonima regione geografica che quasi si sovrappone al circondario federale degli Urali, il cui capoluogo è Ekaterinburg, ma ha anche larghe aree di sovrapposizione con la Regione economica degli Urali. Questa catena montuosa cela grandi ricchezze, forestali ma soprattutto minerarie. I centri principali della zona sono Ekaterinburg, Čeljabinsk, Perm', Nižnij Tagil e Magnitogorsk.

posta il tuo commento per Urali

  • Attualmente non sei collegato. o registrati per scrivere un commento.

    sposta localitá


    IL MIO PIANO DI VIAGGIO

    0

    localitá aggiunta a

    organizza il tuo viaggio