Ville

Vaduz guide

2 membres tripwolf aiment Vaduz
Vaduz
Vaduz
par Musafir

  • où:Ville à Liechtenstein
  • Population:5429
  • Superficie:17.3 km²
  • Lien externe:http://www.vaduz.li
  • Nom dans la langue locale:Vaduz

modifier les infos

Panoramio plus de photos de Vaduz

  • Vaduz_1
  • Vaduz_2
  • Vaduz_3
  • Vaduz_4
  • Vaduz_5
  • Vaduz_6
  • Vaduz_7
  • Vaduz_8
  • Vaduz_9
  • Vaduz_10
  • Vaduz_11
  • Vaduz_12

YouTube Vaduz vidéos

  • Liechtenstein Media Center [01:55]

  • This Is How Big Liechtenstein Is. [00:43]

Top 10 des activités à Vaduz

voté par la communauté tripwolf
  • Musée des Beaux-Arts du Liechtenstein

    1 votes

    Musée / Galerie

    Le musée des Beaux-Arts du Liechtenstein ou musée d'Art du Liechtenstein (en allemand : Kunstmuse...

Voir top 10 complet à Vaduz

Derniers commentaires sur Vaduz (1)

  • Vous n'êtes pas connecté(e). ou inscrivez-vouspour faire un commentaire.

  • Racconto su Vaduz:Inizialmente volevo prendere il City Train, ma l'ultima partenza era dal municipio alle 17 ed io ero arrivato in citta' mezzora dopo e quindi nulla di fatto. A questo punto decido di raggiungere il castello sulla collina, simbolo di Vaduz e del Liechtestein.Infatti, anziche' seguire la via turistica, decido di percorrere una via alternativa, ovvero tramite un sentiero in mezzo al bosco che conduce poco sopra il castello. Prima d'imboccare tale via, m'imbatto nell'edificio principale dell'universita', probabilmente costruito su una vecchia fabbrica.Tramite questo bel sentiero immerso nel verde del bosco sopra Vaduzsono arrivato nei pressi del Castello dei Principi, non visitabile, in quanto abitato dai principi del Liechtestein, edificio medievale ma modificato nel 16.secolo.Da li sono sceso via Handelweg, viuzza che collega il castello con il centro della citta': un sentierino lungo il quale tra i suoi tornanti e punti panoramici possiamo trovare cartelli sulla storia del Liechtestein, politica, economia e via dicendo. Una salitella molto istruttiva insomma.Raggiunto il centro e dopo aver passato edifici con architetture interessanti, entro nella via principale, ovvero la bellissima Stadtle, lungo la quale troviamo la maggior parte dei monumenti della citta', oltre ad interessanti ristorantini, bar e gli immancabili negozi di orologi.Ahime' di lunedi verso le 18-18.30 in una citta' mitteleuropea non si trovano molti musei aperti ed infatti sia il Landesmuseum, il museo di storia, che il Postmuseum, il museo di francobolli, erano chiusi (a volte li tengono aperti fino alle 20 o il martedi o il mercoledi). Tuttavia la cosa che mi e' piaciuta tantissimo e' che sul lastricato di Stadle vi sono dipinti numerosissimi esempi di francobolli:Superata la zona dei musei e dei negozi arriviamo alla fine della via principale e li troviamo altre due attrazioni importanti, ovvero il il Palazzo del Governo e la cattedrale ottocentesca con stile neogotico.Da segnalare alcune curiose statue al di fuori del Palazzo del Governo.Tornato indietro, mi fermo a comprare la tazza di cui faccio collezione e poi raggiungo la piazza del municipio (Rathaus). Poi mi fermo in un ristorante sempre lungo la Stadtle e un bratworst con pane, birra e tiramisu mi vengono a costare "solo" 25 Euro.Pur essendoci una serata di una rassegna cinematografica all'aperto, visti i km percorsi e la stanchezza, decido di tornare verso l'ostello, non senza aver visto un'altra attrazione, ovvero la Rotes Hause non prima di aver scattato questa bella foto del castello con i colori della montagna al tramonto.Per leggere le impressioni finali leggete qui: http://idiaridiunesploratore.blogspot.it/2012/08/seconda-tappa-vaduz-liechtestein.html
    il y a plusieurs années signaler un abus

MON PLAN DE VOYAGE

0

endroits ajoutés à

comment faire?